specializzazione

Camouflage

correzione forme e colore

Descrizione Corso

Camouflage significa “camuffare”.

E questo è l’unico sistema pensato per correggere gli errori di altri.

Proprio così, la necessità di ricorrere alla correzione o al restyling di lavori eseguiti erroneamente è sempre più frequente. I micropigmentisti non possono far altro che mascherare queste aree e cercare di riportarle ad un color pelle uniforme per poi lavorarci sopra eseguendo nuove linee con colori corretti. Scoprirai che tramite l’uso corretto di pigmenti speciali per consistenza e tonalità è possibile coprire zone di pelle che presentano discromie (SKIN BIORESISTENT).

Anche i correttori speciali Biotek sono fondamentali per questa pratica, ma spesso è necessario intervenire con le tecniche di rimozione laser prima di procedere con il camouflage.

Il Focus si perfeziona con la frequenza di due giornate che possono essere frequentate separatamente. La prima delle due giornate è obbligatoria ai fini del rilascio della “Certificazione Expert”

L’unico vero errore è quello da cui non impariamo nulla.
(John Powell)

Programma

Ogni giornata di corso inizia alle 10 con spiegazioni teoriche e pratiche, piacevolmente spezzata da un coffee break.
Seguirà la pausa pranzo a base di gustose e leggere specialità toscane.
Nel pomeriggio proseguiranno le esercitazioni.

Durante questa giornata non è prevista nessun trattamento “Live”, che verrà invece eseguito nel modulo “SPECIALIST”
Il termine delle lezioni è previsto intorno alle ore 18.
Concluderemo il corso con la consegna degli Attestati di Partecipazione
Verranno trattate le seguenti tematiche:

        • Rimozione con tecniche laser
        • Restyling lavori scorretti
        • Restyling lavori post-laser

          Durante il corso si imparerà l’utilizzo di tutti gli aghi, soprattutto gli aghi speciali Biotek; sarà inoltre approfondita l’ampia gamma dei colori specifici SKIN e CORRECTORS BioResistent.

Perchè fare questo corso?
La richiesta di correzioni a seguito di trattamenti scorretti è sempre più elevata, spesso supera di gran lunga la richiesta di trattamenti ex novo, in quanto molti operatori improvvisati sono attratti dalla notevole resa economica che il trattamento di trucco permanente comporta. Correggere però, è molto più complicato che eseguire ex novo e il rischio, in caso di ulteriore sbaglio dell’operatore che esegue la correzione, è di condannare definitivamente una cliente. In alcuni casi invece, si può intervenire efficacemente, risolvendo grossi disagi. Le complesse tecniche di Camouflage richiedono pazienza, competenza e perizia. Pertanto non le si possono improvvisare.